Uno dei motivi che probabilmente scoraggia maggiormente l’avvicinamento degli utenti ad Archlinux è la mancanza di un’interfaccia grafica per il gestore pacchetti Pacman: molti infatti non si sentono a loro agio se devono gestire il tutto da linea di comando, soprattutto se provenienti da Ubuntu e quindi abituati ad utilizzare Synaptic.

Ebbene anche Archlinux ha la sua gamma di GUI attraverso le quali gestire l’installazione, la rimozione, l’aggiornamento dei pacchetti presenti nei repository. Nessuna è ufficialmente supportata dal team di Archlinux ma sono comunque applicazioni valide che possono tornare ugualmente utili per diversi motivi.

Proprio recentemente è stata presentata una nuova interfaccia: Blinky, che sfrutta Bash e Zenity e che si “interfaccia” sia con i repository ufficiali, sia con AUR, dandoci la possibilità di svolgere le seguenti azioni sui pacchetti:

  1. installare;
  2. cercare;
  3. rimuovere;
  4. ottenere informazioni;
  5. aggiornare la lista;
  6. effettuare l’aggiornamento;
  7. visualizzare quelli installati;
  8. ecc..

Per ora è ancora un po’ scarno ma comunque è un progetto interessante, soprattutto se il suo sviluppo continuerà.
L’installazione è alquanto agevole (tramite AUR), basterà infatti dare il seguente comando: sudo yaourt blinky e poi lanciare Blinky o da riga di comando o dal menù.

Sito ufficialeAnnuncio RRRiferimento AUR